Alimentazione, movimento e amore sono essenziali per allontanare le ansie

LE REGOLE PER STAR BENE SONO POCHE E SEMPLICI

Mangiare, muoversi e amare.   Questi tre elementi sono esaltati e sottolineati nel testo di un medico  e uno psicologo Nardone e Speciani che hanno messo in luce quanto conti lo stile di vita  per avere salute e benessere emotivo e per migliorare le interazioni. Il libro di questi due autori si intitola proprio “Mangia, ama e muoviti” ( ed. Ponte delle Grazie) e più volte viene, infatti, ribadita l’importanza di desiderare, di godersi la vita e di scegliere in modo da poter ridurre le sofferenze e mantenere in  equilibrio la salute del corpo e della mente. Per acquistarlo o  visionarlo si guardi il link: http://www.ibs.it/code/9788868332778/nardone-giorgio/mangia-muoviti-ama.html.

Sembra riduttivo che la ricetta per vivere bene sia costituita di tre elementi essenziali: mangiar bene e abbondante, muoversi e amare. Ma in realtà senza tener conto di queste tre componenti, nessun processo di guarigione o di psicoterapia può avvenire.

Mangiare è legato all’alimentazione giusta e adatta a ognuno.

Il muoversi a che fare con lo sport ma anche in modo metaforico all’idea che bisogna essere attivi e non passivi.

Amare è fondamentale perché mettere interesse e passione nelle cose che si fanno, permette di star bene.

E’ interessante leggere e approfondire questi temi; vengono esaminati problemi di ipotiroidismo e di ipertensione , o di colite e gastrite che hanno sicuramente delle componenti fisiche, ma essendo legate anche a fattori di carattere emotivo, per essere gestiti, hanno bisogno di essere affrontati su due fronti.

Ad esempio chi ha avuto problemi alimentari, a causa dello scarso apporto calorico e della riduzione forzata di cibo, nel tempo può aver rallentato il funzionamento della tiroide e quindi può ritrovarsi con una diagnosi di ipotiroidismo. Per sistemare la situazione non basta assumere però i farmaci adatti, occorre un miglioramento nel rapporto con il cibo e dunque una alimentazione bilanciata. Causa ed effetti si portano sullo stesso piano e si gestiscono tenendo presente che niente avviene per caso. Se i danni sono visibili e fanno sentire dolori e malesseri, occorre oltre che lavorare sui sintomi, evidenziare le cause e porvi rimedio immediato, per non rendere cronico il meccanismo distorto.

E ovviamente organizzando bene il proprio stile di vita i pensieri riguardo ai fatti diventa appropriato ed ecco che l’ansia non trova terreno fertile. Se mi piace aver cura del mio corpo, mangiando bene e facendo attività fisica e le mie convinzioni razionali sono adeguate, il piacere per la vita mi consente di non vivere in allarme, bensì di vivere pienamente, accettando il rischio che non sempre tutto vada per il verso giusto. Si tratta si abitudini sane e appropriate che fanno star bene e motivano a proseguire nel cammino intrapreso. Provare per credere!

Dott.ssa Patrizia Politano - Psicoterapeuta

Dott.ssa Patrizia Politano - Psicoterapeuta

La dottoressa Patrizia Politano è Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. In più di 10 anni ha aiutato centinaia di persone ad affrontare e superare attacchi di ansia, attacchi di panico e le altre patologie psichiche derivate da stati di ansia persistente. Riceve su appuntamento (anche per telefono e via Skype), cell. 3478228233

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *