Le cose non dette, non sapute generano ansia… Meglio liberarsene.

 Meglio dire la verità al momento giusto….

Le cose non dette creano continui malintesi, favoriscono le incomprensioni.  Parlare e  chiarirsi serve per vivere meglio e  per  evitare conclusioni azzardate, per non travisare….La realtà in fondo è fatta di punti di vista, di considerazioni soggettive, di significati e di interpretazioni, di luci e ombre.

T3

 

La realtà e’ così se vi pare…diceva  Pirandello. Ci caliamo a tal punto in quello che viviamo che siamo capaci di vedere cose inesistenti, di immaginare, creare e trasformare. Ma  se a noi sta bene se questo non turba nessuno, va pure bene. Il problema nasce quando temiamo cose che non sono affatto dannose o quando pensiamo che che l’abbiano con noi , che i cattivi siano in agguato.

T3

Andare d’accordo non è facile, eppure  vivere le cose in tranquillità si può, anche se  non tutti hanno lo stesso pensiero. Chi esercita il suo potere egoistico non lascia spazio, ma la vera saggezza non  sta nel combattere per avere il predominio. Meglio non iniziarla per niente la guerra e mettersi su un altro piano. Una volta fatto presente il proprio punto di vista e prese le proprie  scelte, sarebbe utile per vivere senza rancori e rimorsi lasciarsi alle spalle i fatti accaduti e andare avanti. Basta solo prendere atto di quanto gli altri ci chiedono o quello che noi vorremo, provare a venirsi incontro e proseguire.

Stare in ansia perché ci hanno trattato male, perché ci danno fastidio o perché non ci piace quello che qualcuno fa, all’inizio ci sembra la cosa  più adatta per difendersi, per non lasciarsi “mettere i piedi  in testa”. Ma poi non vale la pena schierarsi così, molto meglio guardare altrove e ridefinire le cose. Il mondo è pieno di possibilità, di strade e situazioni, se qualcosa non è di nostro gradimento cerchiamo ancora.

Le relazioni sono un punto forte, ma se sono sane , ben impostate. Gli scontri, invece,  rammaricano e fanno male.

T3

Non è facile quando si è protagonisti non arrabbiarsi, non arrivare  al contrasto in certe situazioni, ma poi a mente fredda,  va trovata una soluzione per liberarsi di tensioni e malesseri. Niente ci deve turbare a tal punto da pensare che siamo in balia degli eventi e tutto è perso. Ogni legame si recupera, le difficoltà si affrontano, i guai hanno un termine, sempre. Basta dire e dirsi come stanno veramente le cose.

 

Dott.ssa Patrizia Politano - Psicoterapeuta

Dott.ssa Patrizia Politano - Psicoterapeuta

La dottoressa Patrizia Politano è Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. In più di 10 anni ha aiutato centinaia di persone ad affrontare e superare attacchi di ansia, attacchi di panico e le altre patologie psichiche derivate da stati di ansia persistente. Riceve su appuntamento (anche per telefono e via Skype), cell. 3478228233

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *