Quando diventa pericoloso internet?

Segnali d’allarme

Irrequietezza, bisogno costante di usare tablet o telefono.

Urla se si interviene togliendo i giochi.

Ricatto o pianto per raggiungere lo scopo di giocare.

Stanchezza.

Ribellione ad ogni tipo do regolamento.

Un ragazzo, una ragazza (grande o piccolo che sia) che non può fare a meno di giocare o di usare il telefono, in qualunque contesto si trovi, lo si individua subito. Da un lato cerca la complicità dell’adulto, che spera gli consenta di usare il telefono o il computer, dall’altro innesca uno scontro forte quando gli viene negato. Si dà origine quasi ad una lotta di potere. Se vinco faccio come mi pare e sto bene. In caso contrario odio tutto e tutti, la vita mi sembra una assurda fregatura, dove i miei genitori sono gli unici a rompere.

Dott.ssa Patrizia Politano - Psicoterapeuta

Dott.ssa Patrizia Politano - Psicoterapeuta

La dottoressa Patrizia Politano è Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. In più di 10 anni ha aiutato centinaia di persone ad affrontare e superare attacchi di ansia, attacchi di panico e le altre patologie psichiche derivate da stati di ansia persistente. Riceve su appuntamento (anche per telefono e via Skype), cell. 3478228233