Vivere nel mondo e guardarlo senza ansia si può

Ognuno di noi deve avere il suo spazio di pace.

Spesso vado al mare per liberarmi la mente . Parlo a me stessa, rifletto ed esamino quello che mi capita, faccio progetti, cerco di capire se ho un problema, cosa fare per superarlo.

Tutto è cominciato quando mi sono trasferita da Roma a Loreto, che ha il mare vicino. E’ diventato il mio rifugio, il mio angolo delle riflessioni. Quante cose ho chiesto a quelle onde, quanti sogni si sono confusi in quell’orizzonte!!!!

 marenostro

 In passato mi sono i miei pensieri di fronte al mare riguardavano il lavoro, la speranza di realizzare il mio desiderio di “fare la psicologa”.

Poi  è emersa la mia voglia di avere un figlio, ma ho dovuto aspettare. E nel frattempo, quando la cosa mi sembrava lontana e ne soffrivo, il mare era lì a consolarmi.

 Con i bimbi piccoli poi  spesso andavo a camminare o a leggere e se ero stanca, scoraggiata, lì la forza mi tornava. Perchè quella spiaggia conteneva le mie preghiere che in qualche modo avevano avuto esito positivo: ero lì coi miei cuccioli e il mio lavoro si stava ampliando.

Ultimamente vado per assaporare il bello di questo posto, ci passo una mezz’oretta. A volte cammino, altre corro ma altre ancora sto lì e guardo, penso, mi ascolto.  Mentre osservo il mare la mente si libera.. Tutti i pensieri negativi si allontanano e ne vengono altri, si confondono…Non riesco più a dargli un confine. Presente, passato, emozioni che ci sono state, desideri e paure si mettono tutte allo stesso piano. E lentamente accanto a momenti di buio intravedo una certa  speranza… In quelle onde ritrovo i miei sogni realizzati (sono qui nel mondo e riesco a percepirlo nella sua bellezza) e appena il mio sguardo si distoglie la pace riemerge… E’ il contatto con quel mondo là fuori che mi appaga!!!!

Mentre sto lì al mare mi viene da chiedere, inoltre, non so a chi, di darmi la forza per affrontare le sfide che mi si presenteranno. I miei bisogni sono vari e si modificano, ma quello che conta non è che tutto vada bene, ma che lo sappia accettare e vivere.

 

mare nostro 1

Ognuno di noi ha i suoi posti segreti o dovrebbe cercarli, perché ci consentono i mettere insieme i pezzi della nostra vita, ci aiutano a guardarci come in un filo e i ricordi di luoghi amati e raggiunti ci aiuta a gestire il quotidiano.

Pensaci bene, dove ti piace stare, quale ambiente ti dà la libertà di essere te stesso? Cercalo, vai e stai lì un pò. E poi ritornaci, più volte se serve. E’ lì che troverai altre risposte.

Dott.ssa Patrizia Politano - Psicoterapeuta

Dott.ssa Patrizia Politano - Psicoterapeuta

La dottoressa Patrizia Politano è Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. In più di 10 anni ha aiutato centinaia di persone ad affrontare e superare attacchi di ansia, attacchi di panico e le altre patologie psichiche derivate da stati di ansia persistente. Riceve su appuntamento (anche per telefono e via Skype), cell. 3478228233

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *